Klimaschutz – Ja! – 13. Juni 2021

Protezione del clima: SÌ!

Proteggere il clima significa dire Sì alla revisione della legge sul CO2. Tutti i settori (edilizia, industria, mobilità, piazze finanziarie) agiscono di concerto uniti verso questo obiettivo. Chi in futuro consumerà poca energia di origine fossile, siano essi privati, famiglie o aziende, ne trarrà beneficio: si tratta di un provvedimento equo, che crea posti di lavoro e rende la Svizzera più indipendente dalle importazioni di petrolio, gas e carbone dall’estero.

La legge sul CO2 è il risultato di un duro lavoro di mediazione. Prima che il Consiglio nazionale e il Consiglio degli Stati pervenissero al SÌ con una chiara maggioranza, ci sono state lacrime, frustrazione, manifestazioni e molto, molto impegno.

Il Consiglio federale, il Parlamento, quasi tutti i partiti, i principali scienziati in materia climatica, l’economia, oltre 100 organizzazioni per la protezione del clima e persone impegnate provenienti da tutte le regioni della Svizzera affermano:

– Il bene comune è al di sopra degli interessi particolari: agiamo insieme, con questa soluzione svizzera e ragionevole.
– Vale la pena introdurre misure intelligenti fin da ora. Più aspettiamo per agire più sarà difficile e costoso intervenire.
– Aria pulita, meno rumore: la protezione del clima fa bene alla nostra salute.

Il 13 giugno saremo chiamati ad esprimere il nostro voto a favore della legge sul CO2 perché la lobby del petrolio ha indetto un referendum contro questo provvedimento.

 

22. Aprile 2021

La scienza lancia un appello

In un appello, oltre un centinaio di scienziati, ingegneri, giuristi, politologi, sociologi, umanisti e economisti attivi si rivolgono alla popolazione elvetica.

Continua
15. Aprile 2021

Il Comitato nazionale dei parlamentari per il SÌ

Oltre 160 rappresentanti del Consiglio nazionale e del Consiglio degli Stati sono uniti nella lotta per la protezione del clima e sono a favore di questa legge equilibrata e ragionevole. Proteggere il clima significa dire Sì alla revisione della legge sul CO2 il 13 giugno.

Continua
29. Marzo 2021

Sì alla nuova legge sul CO2

La Svizzera è particolarmente colpita dai cambiamenti climatici. Consiglio federale e Parlamento voglio pertanto ridurre le emissioni di gas serra. Con la legge sul CO2 riveduta, basata su incentivi finanziari, investimenti e nuove tecnologie, a questo riguardo sono state adottate diverse misure.

Continua
22. Marzo 2021

Il SAB dice sì alla legge sul CO2

Christine Bulliard-Marbach

Gruppo svizzero per le regioni di montagna Presidente, Consigliera nazionale, Alleanza del Centro

Continua
17. Marzo 2021

La protezione del clima è la protezione contro i pericoli naturali

Senza protezione del clima, entro la fine del secolo i ghiacciai alpini perderanno circa il 95% del loro volume attuale. Il rapporto «Effetti dei cambiamenti climatici sulle acque della Svizzera» ne enuncia i fatti.

Continua
8. Marzo 2021

Il comitato parlamentare di sostegno è pronto

Il Comitato per il SÌ Protezione del clima con la legge sul CO2 unisce circa 160 membri del Consiglio nazionale e degli Stati. E il loro numero aumenta ogni giorno.

Continua
Collaborare subito!